I piselli sono legumi molto utili per il nostro benessere. Infatti sono ricchi di acqua, acido folico, vitamina C e sali minerali tra cui potassio e magnesio. 

I mesi in cui si possono acquistare freschi sono Maggio e Giugno: durante il resto dell’anno si possono consumare quelli surgelati, secchi o in scatola. 

Tra i legumi i piselli sono i meno calorici (solamente 70 kcal), e, come tutti i legumi contengono una discreta quantità di proteine di scarsa qualità, che possono essere integrate con le proteine dei cereali. Sono più digeribili di altri legumi e sono perfetti nelle diete ipocaloriche, perché contengono pochi lipidi. 

Proprio per la loro digeribilità, possono, occasionalmente, essere consumati con altre proteine come ad esempio nelle seppie con i piselli, o insieme ad altre verdure come un contorno gustoso ed appagante, anche se essendo legumi, sarebbe meglio consumarli in alternativa a carni e formaggio, o associarli, in piatto unico, insieme a pasta o riso.

Oggi vi propongo un piatto semplice e veloce con piselli, funghi e curcuma che arricchisce di colore e profumo questo piatto.

Ingredienti per 2 persone  

•  ½ litro circa di brodo vegetale

•  200 g di funghi misti

•  100 g di piselli sgranati

•  1 cucchiaio di olio evo

•  1 cipolla bianca

•  1 cucchiaino di curcuma in polvere

•  peperoncino

•  sale q.b.

Preparazione         

  1. Preparate il brodo con ½ cipolla, ½ carota, ½ porro, ½ costa di sedano, 1 foglia di alloro, prezzemolo, pepe nero o più velocemente con dado vegetale iposodico o, meglio ancora, se fatto in casa.
  2. Mentre il brodo cuoce, occupatevi dei funghi. Per preservare il loro profumo, evitate di lavarli sotto l’acqua corrente. Per pulirli, tagliate via con il coltello la parte terminale del gambo eliminando così la terra. Poi spazzolateli o al bisogno raschiateli nei punti sporchi con un coltello ben affilato e poi eliminate gli eventuali residui con un panno pulito umido. Una volta puliti, tagliateli a lamelle non troppo sottili.
  3. Mettete sul fuoco una padella a bordi alti, versateci l’olio e mettete a soffriggere la cipolla tagliata molto fine e il peperoncino.
  4. Fate sfrigolare pochi secondi, poi aggiungete un po’ di brodo per far appassire completamente la cipolla, di modo che  nel condimento finale non troverete più residui. Fate evaporare il brodo e poi aggiungete i funghi e, dopo 5 minuti, i piselli. Aggiungete ancora un po’ di brodo e sciogliete nel liquido la curcuma.
  5. Lasciate cuocere a fuoco lento senza coperchio per 10-15 minuti.
  6. Salate e impiattate.

 

Accorgimenti e varianti

Per questi piatti molto semplici, la scelta degli ingredienti è di fondamentale importanza. Per rendere il piatto più gustoso, utilizzate diverse specie di funghi, mischiando ai classici champignon varietà più saporite come porcini, finferli e chiodini.

Se invece andate di fretta e avete nel congelatore funghi e piselli surgelati, procedete allo stesso modo: il piatto verrà ugualmente gustoso.

Si tratta di un ottimo condimento per la pasta o per un riso basmati semplicemente lessato. 

Accompagnato da un secondo leggero come petto di pollo o pesce alla brace, il pasto risulterà completo e saziante.

Se non vi piace la curcuma sostituitela con lo zafferano.  

IngredienteQ.tà
(g)
CalorieCarboidrati
(g)
Proteine
(g)
Grassi
(g)
Fibre
(g)
Colesterolo
(mg)
Sodio
(mg)
IGCG
Carote cotte50.0042.009.151.300.251.550.0047.5085.007.77
Cipolla cotta100.00109.0023.604.100.401.300.000.0015.003.54
Funghi200.0052.002.007.801.405.000.00104.0015.000.30
Olio extravergine di oliva10.0090.000.000.0010.000.000.000.000.000.00
Piselli100.0091.0011.509.701.009.600.000.5035.004.02
Porro50.0030.502.951.200.051.450.000.0015.000.44
Sedano50.0010.001.201.150.100.800.0070.0015.000.18
Totale560.00424.5050.4025.2513.2019.700.00222.0024.5016.25
A persona280.00212.2525.2012.626.609.850.00111.0024.508.12

Le schede dei valori nutrizionali delle ricette sono realizzate attraverso l’utilizzo delle tabelle dell’Istituto Nazionale di Ricerca per gli Alimenti e la Nutrizione: www.inran.it